BTOMAIL Blog

Btomail Blog

Email marketing e SEO: come combinarli per migliorare il posizionamento

Posizionamento seo tramite link nelle DEM

Sì, è possibile fare posizionamento SEO tramite l’email marketing. Email marketing e SEO (Search Engine Optimization) sono due tra gli strumenti più frequentemente impiegati dalle aziende per promuoversi online ed entrare in relazione con il proprio target. Oggi vedremo come coniugarli in modo strategico.

Pur essendo affini tra di loro in termini di obiettivi che il loro utilizzo consente di raggiungere, solitamente non vengono integrati tra di loro. Questo perché effettivamente sembrano canali difficilmente compatibili, dato che vengono utilizzati in contesti diversi (posta elettronica e sito web) e si basano su metodi ed approcci distinti.

In realtà, integrare in modo strategico email marketing e SEO può generare esiti davvero proficui. In particolare, inserire link che portano al sito web della tua azienda e ai suoi contenuti nelle email delle tue campagne può avere effetti positivi sia su posizionamento SEO ed engagement del sito stesso sia di riflesso su conversioni e vendite.

Vediamo ora come poter coniugare posizionamento SEO ed email marketing e quali vantaggi offre questa operazione di integrazione.

Email marketing e SEO per una strategia di comunicazione integrata

Integrare email marketing e SEO è una strategia che spesso viene sottovalutata. Attualmente le aziende hanno la necessità di utilizzare agilmente vari strumenti e diverse tecniche. L’obiettivo è trovare e conoscere i propri pubblici e costruire con loro una connessione significativa.

Nella progettazione di attività di marketing e comunicazione, le aziende attuano già campagne che contemplano l’impiego di più canali. Spesso tuttavia commettono l’errore di considerare ogni strumento come isolato rispetto a tutti gli altri. Cosa succede se ognuno dei canali viene utilizzato separatamente dagli altri? Non c’è possibilità di cogliere se e quanto gli strumenti scelti, anche se apparentemente differenti, possano combinarsi ed influenzarsi vicendevolmente in maniera vantaggiosa.

Così, fare posizionamento SEO con l’email marketing può essere un’integrazione strategica vincente. L’email marketing può avere effetti positivi sul posizionamento del sito web di un’impresa tra le prime voci dei risultati di Google e degli altri motori di ricerca.

Questo è fondamentale dal momento che, come riportato da Zero Limit Web, nella prima pagina i primi cinque risultati organici raccolgono il 67,6% di tutti i clic, mentre quelli che occupano dalla sesta alla decima posizione solo il 3,73%.


L’utilizzo delle tecniche SEO è fondamentale. Tali tecniche lavorano sull’ottimizzazione di un sito in tutti i suoi componenti, dall’architettura ai contenuti. L’obiettivo è ottenere ranking elevati nelle SERP (ossia Search Engine Results Pages, pagine dei risultati del motore di ricerca) e dunque portare traffico organico al sito.

Su questo secondo aspetto, che a sua volta contribuisce a migliorare il posizionamento SEO di un sito, può intervenire anche l’email marketing. Fare posizionamento SEO tramite le email significa far sì che i messaggi inviati da un’azienda invitino e portino il loro target a navigare le pagine del sito web.

Sai quali aziende visitano il tuo sito web? BTOLEAD ti permette di avere i loro contatti!

3 modi di fare SEO con l’email marketing

Email marketing e SEO sono due strumenti che, seppur generalmente considerati diversi tra loro, hanno lo stesso scopo: fare in modo che un’azienda trovi il suo target e che da esso si faccia trovare. In entrambi i casi si lavora sulla creazione di contenuti finalizzati non solo alla promozione dei prodotti e/o servizi, ma anche all’instaurazione di una relazione di fiducia con il proprio pubblico di riferimento. Pubblico che, nel momento del bisogno, può riconoscere nell’impresa il partner adatto a cui fare riferimento per trovare la giusta soluzione.

L’email marketing non incide direttamente sul posizionamento di un sito web sui motori di ricerca. Allora perché deve essere contemplato all’interno di una strategia SEO? Perché le attività di email marketing consentono di aumentare il traffico del sito e, conseguentemente, accrescere il suo grado di autorevolezza secondo i parametri dei motori di ricerca. In breve: le email possono avere un impatto positivo sulla presenza di un sito nelle posizioni di prestigio delle SERP.

Ecco tre modi in cui puoi ottenere questo risultato integrando email marketing e SEO.

1. Inserisci link all’interno delle email

Per quanto possa sembrare banale, l’utenza del tuo sito web aumenta se inserisci link verso le sue pagine in altri spazi. Questi includono i messaggi della campagna di email marketing che invii alle tue lista di clienti storici, fornitori, potenziali clienti, etc.
In altre parole, nella progettazione delle email, è importante predisporre elementi cliccabili (link di testo, bottoni etc.) che portino verso il tuo sito web. I destinatari vanno invitati ad aprire i link, facendo però attenzione a:

  • non eccedere con il numero di link che, se eccessivo, può compromettere la fruibilità dei messaggi inviati;
  • inserire link coerenti con i contenuti dell’email, con chi dovrà ricevere il messaggio e con gli scopi della campagna o dello specifico invio.

2. Crea CTA efficaci per ottenere riscontri

Per integrare email marketing e SEO e portare traffico sul tuo sito web, è importante creare ed inserire nelle tue email delle CTA (ovvero call to action). Le CTA sono realmente in grado di generare risposte attinenti agli specifici inviti all’azione, come aprire i link, interagire con le pagine a cui rimandano, condividerli sui social media, leggere i contenuti, etc.

Risultati positivi in questo senso ti consentiranno di migliorare il tuo sito web in termini di interazione, autorevolezza e posizionamento SEO.

Crea contenuti di valore per il tuo target

Lavorare con più strumenti ti permette di avere a disposizione molti dati diversi da incrociare ed esaminare in contemporanea per conoscere meglio il tuo pubblico di riferimento. Così avrai le basi necessarie per creare contenuti che per i contatti della tua mailing list possano essere realmente significativi ed interessanti. Tali contenuti riusciranno infatti a trasformare i destinatari delle email in visitatori del sito web della tua azienda. Una volta sul sito, scopriranno i tuoi prodotti e servizi ed entreranno all’interno del tuo mondo.

Per fare email marketing efficace, hai bisogno di una lista di indirizzi email di qualità! Scopri le caratteristiche dei database personalizzabili di BTOMAIL

Per concludere: come integrare l’email marketing e la SEO migliora il posizionamento di un sito

Attirare utenti sul sito web della tua azienda attraverso l’uso mirato di link di una campagna DEM può rivelarsi una strategia che ben concilia e supporta le attività mirate alla SEO.

Dall’integrazione tra email marketing e SEO potrai quindi riscontrare diversi miglioramenti in termini di:

  • aumento di traffico di qualità;
  • crescita del numero di visualizzazioni;
  • valori più elevati per quanto riguarda l’interazione;
  • altri dati come il tempo di permanenza sul tuo sito o di clic su sue altre pagine;
  • riconoscimento di maggiore credibilità da parte dei i motori di ricerca;
  • posizionamento tra le prime voci delle SERP.

In definitiva, fare posizionamento SEO sfruttando le email porterà a maggiori conversioni, vendite e guadagni.

Come dare il via alla tua campagna DEM? Visita la sezione del blog BTOMAIL sulle strategie per ottenere il massimo

Default image
Simone Lanza
Fondatore di BTOMAIL e BTOLEAD