Archivi categoria: Analisi del traffico

Migliora le performance delle tue campagne con l’A/B testing

Per A/B test si intende un esperimento controllato tra due varianti A e B.

La strategia consiste nel condurre esperimenti simultanei tra due o più elementi per individuare quello che performa con risultati migliori. Questo approccio può essere applicato all’email che vuoi inviare ai tuoi prospect, nella landing page che vuoi utilizzare per intercettare nuovi potenziali clienti o anche negli annunci pubblicitari che programmi sulle piattaforme come Google AdWords, Facebook Ads, etc. Continua la lettura di Migliora le performance delle tue campagne con l’A/B testing

Che impatto ha il design responsive nell’engagement dei lettori delle email?

Approfondimento per scoprire l’importanza del design responsive.

Lavoriamo in un mondo che possiamo sempre di più definire mobile-oriented, in cui tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno le abbiamo a disposizione in tasca. Letteralmente a portata di mano.

La presenza di un telefono sempre a nostra disposizione ha un forte impatto anche nella lettura delle email e il comportamento della maggior parte dei consumatori è diventato “multiscreening”: navighiamo sul web sia da pc che dai mobile devices, smartphone e tablet. Il più recente Ericson Mobility Report stima inoltre che l’utilizzo di smartphone per le sottoscrizioni e per la generazione di traffico avranno un tasso di crescita rispettivamente del 15% e del 25% fino al 2020. Considerando che fino al 56% delle email vengono aperte da un dispositivo mobile (Litimus 2016), in che modo il piccolo schermo modifica il comportamento dell’utente dopo che l’email è stata aperta?

MailChimp ha analizzato oltre 395 milioni di email in un periodo di 6 mesi, per esaminare come il device preferito di un utente unico riesca a modificare l’email engagement, investigando l’impatto del design responsive.

Continua la lettura di Che impatto ha il design responsive nell’engagement dei lettori delle email?

Il ROI di una campagna DEM. Quali metriche considerare?

Cosa si intende con l’espressione ROI di una campagna DEM?

Anche in una Campagna DEM, il ROI è per definizione il guadagno ottenuto a fronte di quello che avete investito. Attualmente si stima che il ROI medio di una campagna DEM, negli Stati Uniti, sia di oltre 42$ per ogni dollaro investito (Fonte: Direct Marketing Association Power of direct report 2010).

Quali metriche tuttavia considerare per valutare la vostra campagna DEM? Le statistiche principali che vi vengono fornite sono:

Delivery rate (tasso di consegna): rapporto tra le mail inviate e le mail arrivate, questo valore dipende principalmente dalla qualità della lista. Generalmente il valore è di circa il 95%.

Open rate (tasso di apertura): rapporto tra le mail arrivate e le mail aperte; il valore di questa metrica varia a seconda del settore di vostra competenza e può variare dal 20% al 50%. Questo indice è strettamente legato all’oggetto della mail e al mittente. Siete stati abili nell’inserire un oggetto pertinente con i contenuti e che incuriosisca l’utente? Avete inserito un mittente che possa essere percepito come friendly dal potenziale cliente?

Tips & Tricks - Mail Marketing btomailPerché queste metriche sono importanti? Perché metteranno in luce le vostre campagne di successo, e affinando le best practices che avete seguito sarete in grado nel tempo di controllare il corretto flusso di investimenti, massimizzando così i guadagni.

Continua la lettura di Il ROI di una campagna DEM. Quali metriche considerare?